The Second Renaissance
     
  Rassegna stampa Ricerca
 
  Utente     Password       Non ricordi la password? Clicca qui.    
     
  Informazione
  Approfondimento
  Stampa
     
Navigazione verticale
 
     
  Museo
  Ospitalità
  Edizioni Spirali
  Arte
  Attività
     
Pagine visitate
 Michail Aleksandrovich Zichi


Informazione
Michail Aleksandrovich Zichi
(Ungheria, 1829 - San Pietroburgo, 1906)


  
 
Archivio
Artista.
 
Abstract
Nato in Ungheria, studia prima a Budapest e poi a Vienna, sotto la guida di F. WaldmŘller. Nel 1847, parte per la Russia, dove lavora alla corte dello zar e insegna all'Accademia di Belle Arti di San Pietroburgo con il titolo di professore. Nel 1858, diviene membro della SocietÓ per l'incoraggiamento delle arti e partecipa alla fondazione della "SocietÓ degli acquafortisti russi" (1872-1874). Trascorre a Parigi gli anni dal 1875 al 1880, godendo di grande fama in patria e all'estero. Ritorna a San Pietroburgo, poi riparte e, per due anni, lavora nel Caucaso (1881-1882). Affascinato dalla cultura e dalla natura di quel paese, illustra il poema cavalleresco di S. Rustaveli e, poi, Il demone di M. Lermontov. Negli anni successivi, prosegue la sua attivitÓ di illustratore. Fra il 1891 e il 1898, partecipa alla "ComunitÓ dei pittori illustratori". ╚ noto per le splendide illustrazioni dei libri di W. Shakespeare, M. Lermontov, S. Pet÷fi. Le sue opere sono esposte a Mosca nella Galleria Tret'jakov; e a Budapest nella Galleria Nazionale ungherese.
 
Relazioni
musei telematici Museum of The Second Renaissance (Visita il museo telematico)
opere presenti in archivio L'uccello imperiale (cm 38x47)
le sue opere sono pubblicate in I tesori della Russia. Maestri dell'arte russa 1800-1900 (Catalogo della mostra)







 
All rights reserved © 2017 - ASSOCIAZIONE AMICI DI SPIRALI