The Second Renaissance
     
  Rassegna stampa Ricerca
 
  Utente     Password       Non ricordi la password? Clicca qui.    
     
  Museo
  Ospitalità
  Edizioni Spirali
  Arte
  Attività
     
Navigazione verticale
Pagine visitate
 La mia industria



Armando Verdiglione
La mia industria

Collana: l'alingua

pp 229   30,00 €
Anno pubblicazione: 2002
ISBN: 9788877706041

Archivio

Saggio di Armando Verdiglione pubblicato nella collana "l'alingua", fra i libri di cifrematica, psicanalisi e psichiatria

 
Abstract

Invece di localizzarsi nella fabbrica o nell'ufficio, l'industria è la struttura originaria della parola. Qualsiasi visione del mondo ha cercato di dominarla finalizzandola. Qualsiasi regime politico ha cercato di controllarla. L'industria dice dell'impossibilità della paralisi e dell'imprescindibilità dell'invenzione e dell'arte dall'atto.
L'era industriale ha ancora da venire. E il passaggio dal cosiddetto mondo della produzione al cosiddetto mondo dell'organizzazione come può rappresentare un passaggio verso la deindustrializzazione se l'organizzazione costituisce una nota dell'industria, quasi liminare rispetto all'industria anziché successiva? Nell'industria che dimostra come si svolge e come funziona l'inconscio, la logica, si scrive ciascuna conversazione.
La tecnica e la macchina costituiscono due aspetti dell'industria: arte e cultura, gioco e formazione, terapia e invenzione, cammino e percorso. Se sprovviste dell'industria, la tecnica viene trasformata in una logìa e la macchina in strumento tanatologico. Entro il discorso della festa. (A. V., 1983)

 

Documenti multimediali offerti



Indice

L'industriale e l'imprenditore
Dove incomincia una scommessa
La festa e la gloria
Tu, io e lui
Da dove vieni? Dove vai?
Come accadono le cose
Clinica e verità
La libertà che io mi prendo
Il vizio dell'assoluto
La moda del secondo rinascimento
Il colore, il disegno e il dispensario
La notazione della differenza sessuale
Il principe e la venalità
La celebrazione
Dove abita l'industriale
L'atto sessuale e la logica
La tecnica e la macchina
La politica del tempo
La struttura materiale
La follia del sembiante
Pornografia
Droga

 
Relazioni
siti di riferimento
www.spirali.it (sito)
 
All rights reserved © 2017 - ASSOCIAZIONE AMICI DI SPIRALI