The Second Renaissance
     
  Rassegna stampa Ricerca
 
  Utente     Password       Non ricordi la password? Clicca qui.    
     
  Museo
  Ospitalità
  Edizioni Spirali
  Arte
  Attività
     
Navigazione verticale
Pagine visitate
 La rivoluzione...



Armando Verdiglione
La rivoluzione dell’imprenditore

Collana: l'alingua

pp 193   20,00 €
Anno pubblicazione: 2017
ISBN: 9788885806030

Archivio

Il libro può essere acquistato presso la Libreria Il secondo rinascimento di Bologna, tel. 051/22880
mail: secondorinascimento@fastwebnet.it

 
Scheda

Perché, nonostante il nostro paese abbia il più alto tasso d’imprenditorialità del pianeta, gravano ancora tanti pregiudizi su chi corre il rischio d’impresa? Che ne è dello statuto dell’imprenditore nelle richieste incessanti di adeguamento a normative europee, nazionali e regionali basate su modelli industriali standard, assolutamente distanti da un tessuto economico costituito al 95% da aziende medio-piccole?
Questo libro offre strumenti d’intelligenza e di lucidità alle imprese che non hanno bisogno di “fare sistema”, di essere assimilate e mortificate nella loro particolarità e nella loro specificità per aderire a modelli ideali, e che possono trovare una bussola nel mare magnum della rivoluzione digitale, Industria 4.0.
Gl’imprenditori non sono una categoria sociale e professionale, ma uomini e donne che pensano, leggono, s’informano, donne e uomini in viaggio, che compiono una battaglia ciascun giorno per la qualità della vita nell’ambiente di lavoro, e non solo, e per la valorizzazione delle eccellenze dei loro prodotti e servizi, avvalendosi sì delle nuove tecnologie, ma senza farne la panacea per la soluzione di tutti i problemi. A questi imprenditori è dedicato questo libro, perché ciascuno di loro possa dare un contributo alla città e alla civiltà, senza più accettare nessun genere di conformismo del pensiero, nessun ideale di società, di città, d’impresa, di vita, a scapito di un altro.
La rivoluzione dell’imprenditore è la rivoluzione intellettuale dell’Italia, paese di arte e di cultura, paese di scienza e d’ingegno, che non può più prendere a prestito un’ideologia d’impresa, intrisa di luoghi comuni, che minaccia la fine dell’impresa, ne promette la salvezza, mentre in realtà giova agli assetti che si profilano in Europa e nel pianeta.
Nato dalle interviste a Armando Verdiglione, scienziato, cifrante, fondatore della cifrematica, che ha dato il suo apporto a centinaia d’imprenditori sulle questioni nodali dell’impresa oggi, questo libro può divenire la base per la rivoluzione intellettuale dell’impresa in Italia e in Europa.

Intervista a cura di Anna Spadafora
Prefazione di
Marco Maiocchi







 

Documenti multimediali offerti

 
Scheda del libro (275.65 kilobytes)


Relazioni
presente in
La giornata dell’impresa nuova (Laboratorio editoriale con dibattito)
 
All rights reserved © 2017 - ASSOCIAZIONE AMICI DI SPIRALI