The Second Renaissance
     
  Rassegna stampa Ricerca
 
  Utente     Password       Non ricordi la password? Clicca qui.    
     
  Museo
  Ospitalità
  Edizioni Spirali
  Arte
  Attività
     
Navigazione verticale
Pagine visitate
 Il gerundio della vita....



Armando Verdiglione
Il gerundio della vita. Analisi e clinica

Collana: l'alingua

pp E-book   5,00 €
Anno pubblicazione: 2022
ISBN: B09ZC5B9H5

Archivio

E-Book 2022

 
Scheda

E-Book 2021
Amazon.it

 
Abstract

Chi non accetta il gerundio della vita, la sua rivoluzione, la sua linguistica, la sua procedura per integrazione è, in realtà, disarmato. Chi non accetta il profitto della vita e il suo capitale è, in realtà, disarmato. Chi pensa la vita e pratica l’ultimo tempo è, in realtà, disarmato. Chi non accetta il vento, il soffio, il respiro, i soli e le lune è, in realtà, disarmato. Chi accetta di confinarsi, di concentrarsi, di mettersi al riparo dalla parola è, in realtà, disarmato. Chi edifica la sua tana sul principio della paura e dell’invidia della vita è, in realtà, disarmato. Chi scende nella tenebra per cercare la sua scintilla è, in realtà, disarmato. Chi si butta nell’inferno pensando al paradiso è, in realtà, disarmato. Chi si mette nei panni degl’inquisitori e degli psicopompi e si rende loro complice, fustigandosi, torturandosi, è, in realtà, disarmato.

Chi pensa di avere perso o di perdere è, in realtà, disarmato. Chi si pensa fra l’avere e l’essere fra il volere avere e il volere essere è, in realtà, disarmato. Chi si affeziona alle cose e si abitua a se stesso è, in realtà, disarmato. Chi si appassiona o si rende paziente o penitente è, in realtà, disarmato. Chi teme l’avvenire o spera nell’avvenire è, in realtà, disarmato. Chi si pensa vincitore o vinto è, in realtà, disarmato. Chi si pensa sconfitto è, in realtà, disarmato. Chi si sente sistemato o cerca una sistemazione è proprio in rovina.

Parodiando Niccolò Machiavelli, è armato chi dimora nella parola, nella vita originaria. È armato chi, nel gerundio linguistico della vita, è sicuro dell’avvenire. È armato chi viaggia, con la sua domanda, fra miliardi di lune e miliardi di soli…

 
 
All rights reserved © 2017 - ASSOCIAZIONE AMICI DI SPIRALI