The Second Renaissance
     
  Rassegna stampa Ricerca
 
  Utente     Password       Non ricordi la password? Clicca qui.    
     
  Museo
  Ospitalità
  Edizioni Spirali
  Arte
  Attività
     
Navigazione verticale
Pagine visitate
 Robert Schumann e i tredici...



Uwe Henrik Peters
Robert Schumann e i tredici giorni prima del manicomio

Collana: l'alingua
Video presentazione
pp 303   30,00 €
Anno pubblicazione: 2007
ISBN: 9788877707901

Archivio

Saggio di Uwe H. Peters.

 
Scheda

Echi dal web
In diretta da casa Schumann (dal sito Amadeusonline.net)
Robert Schumann e i tredici giorni prima del manicomio (dal sito Musicacolta.eu)

 
Abstract

In una delle mie visite nel piccolo museo Schumann a Bonn ho trovato il facsimile di una breve lettera, l'ultima scritta da Schumann, probabilmente in quella stanza, quando era ricoverato lì da più di un anno. Certo la lettera è un rompicapo perché contiene numerose allusioni che non si capiscono. Ma in me non è sorto il minimo sospetto di una malattia mentale.
Una leggenda è stata propinata dai media nel 2006, nel centocinquantenario della morte di Robert Schumann, una storia commovente: il creatore della più bella musica romantica finisce i suoi giorni in manicomio. È una storia così bella che non induce a cercare la verità!
Molti documenti non solo gettano nuova luce sulla sua fine tragica, ma inducono anche a correggere l'immagine che ci si era fatti della coppia ideale di due grandi artisti, Clara e Robert Schumann. E qui spunta una questione di grande attualità: se sia possibile che conducano una normale vita di coppia due grandi artisti intensamente impegnati nella professione e dotati di talenti plurimi e differenti.

 

Documenti multimediali offerti

Telereporter, "Indovina chi viene a pranzo". Prima parte


Telereporter, "Indovina chi viene a pranzo". Seconda parte




Indice

Introduzione all'edizione italiana
Introduzione

Il fallito Musikdirektor
Un diario di tredici giorni
Schumann direttore d'orchestra, maestro del coro e concertatore
Il Promemoria di Wilhelm Wortmann
Testimoni coevi insospettabili mossero le stesse critiche di Wortmann
A Düsseldorf non avevano ancora conosciuto Schumann come direttore
Un San Valentino cominciato in armonia – ma la sera ...
Il tinnitus aurium che si trasforma in delirio alcolico
I primi indizi di delirio alcolico in Schumann
Diario di Ruppert Becker
Ci mancano particolari per il primo dei tredici giorni
Niente di nuovo anche nel secondo dei tredici giorni
Terzo e quarto dei tredici giorni: durante la notte Robert mette per iscritto il tema delle Geistervariationen
Nel quinto dei tredici giorni, il delirio alcolico di Schumann si traduce in una fase di sonno conclusivo (sonno terminale)
Nel sesto dei tredici giorni, vediamo Schumann tornare alla sua scrivania
Un giorno davvero tranquillo, il settimo dei tredici. Ma le errate valutazioni dei medici aggravano le conseguenze
L'ottavo dei tredici giorni è ricco di eventi, ma per altri motivi
Il nono dei tredici giorni trascorre tranquillo per Robert, non però per Clara
Decimo dei tredici giorni. Ruppert Becker va a passeggio con Robert per un' ora e lo trova in perfette condizioni
Undicesimo dei tredici giorni. Nessuna novità in casa Schumann
Dodicesimo dei tredici giorni. Robert è ancora in uno stato di fragilità emozionale.
Ma la reazione di Clara è di panico
Tredicesimo giorno – Separazione di mensa e tal amo – Il tuffo nel gelido Reno è soltanto leggenda?
Ai giornali però qualcosa era arrivato
Mercoledì delle ceneri, 1° marzo 1854
Giovedì 2 marzo 1854
Endenich dà subito parere favorevole 115
Sabato 4 marzo 1854 – Ricovero a Endenich
Robert Schumann era alcolizzato?
Disturbi somatici e psicologici di Robert Schumann durante gli anni di Düsseldorf
Ancora una volta: la più forte e ultima affezione uditiva
Nota sul tinnitus aurium
Schumann e Hiller. La visita di Hiller a Düsseldorf nel giorno dei morti
Il Festival musicale della Bassa Renania del 1853 a Düsseldorf
Gioie estive
Cosa succede quando una persona ha dovuto rinunciare a una posizione di vertice
Il viaggio in Olanda, una cura psicologica
"E cosa fa di mestiere?"
Ritorno a Düsseldorf e terza affezione uditiva di Schumann
Figliolanza, amore e sessualità
L'ottava gravidanza
È stato davvero Brahms il padre di Felix Schumann?
Le composizioni di Schumann a Düsseldorf
Considerazioni conclusive

 
Relazioni
siti di riferimento
www.spirali.it (sito)
Ŕ presente in
Concerto e presentazione del libro Robert Schumann e i tredici giorni prima del manicomio ()
Dibattito intorno al libro Robert Schumann e i tredici giorni prima del manicomio (Presentazione del libro)
eco di stampa
«Il barbiere di Siviglia?» Un parrucchiere dell'hinterland (13-04-2010)
A Monza Elio sul palco racconta Schumann (09-04-2010)
Concerto e presentazione del libro di Uwe H.Peters Robert Schumann e i tredici giorni prima del manicomio (Spirali) (21-05-2010)
Elio (delle Storie Tese) Ŕ Schumann (24-03-2010)
Elio, Grande Fratello in Casa Schumann (21-09-2010)
Il musicista Schumann e i giorni prima del manicomio (27-05-2010)
In diretta da casa Schumann (31-03-2010)
In diretta da Casa Schumann (08-04-2010)
Libri - Robert Schumann e i tredici giorni prima del manicomio (01-07-2008)
Meglio pazzi o ubriaconi? (01-03-2008)
NovitÓ editoriali (01-02-2008)
Pazzi di Schumann (01-08-2008)
Pazzi di Schumann (01-01-2021)
Pazzia e musica di Schumann (26-05-2010)
Quando la follia buss˛ alla porta di Robert Schumann (14-08-2010)
Robert Schumann e i tredici giorni prima del manicomio, di U. H. Peters (08-02-2011)
Robert Schumann: genialitÓ & tragedia (01-04-2010)
Robert Schumannn e i tredici giorni prima del manicomio (06-11-2007)
Schumann in manicomio (20-05-2008)
Schumann nuova lettura (27-05-2010)
Schumann, complesso e moderno: come Elio (10-04-2010)
Schumann: il libro di Uwe Peters (01-04-2010)
Uwe Peters: źSchumann pazzo? Ma genio e follia non vanno insieme╗ (20-05-2008)
 
All rights reserved © 2017 - ASSOCIAZIONE AMICI DI SPIRALI